Una Brigata di memoria, di cultura, di utopie,
di speranze, d'informazione, dell'uomo.


Scarica le canzoni per la pace















Paolo Conte - Discografia

Alle prese con una verde milonga
di Paolo Conte



Alle prese con una verde milonga
Il musicista si diverte e si estenua…
e mi avrai, verde milonga che sei stata scritta per me,
per la mia sensibilità, per le mie scarpe lucidate…
per il mio tempo e per il mio gusto

mi avrai, verde milonga inquieta
che mi strappi un sorriso di tregua ad ogni accordo,
mentre fai dannare le mie dita…
…io sono qui, sono venuto a suonare,
sono venuto ad amare, e di nascosto a danzare…
e ammesso che la milonga fosse una canzone,
ebbene io l’ho svegliata e l’ho guidata ad un ritmo più lento…
così la milonga rivelava di sé molto più di quanto apparisse…
la sua origine d’Africa, la sua eleganza di zebra,
il suo essere di frontiera, una verde frontiera…
una verde frontiera tra il suonare e l’amare,
verde spettacolo in corsa da inseguire…
da inseguire sempre, da inseguire ancora,
fino ai laghi bianchi del silenzio
fin che Atahualpa[1] o qualche altro dio
non ti dica: descansate niño, che continuo io…
…io sono qui, sono venuto a suonare,
sono venuto a danzare, e di nascosto ad amare…


Sento Aguaplano e mi torna subito in mente "La misteriosa fiamma della regina Loana", l'ultimo e non perfettamente riuscito romanzo di Umberto Eco, che si valeva però di uno splendido apparato iconografico e di un'idea di fondo rilevante. Nella nebbia si risveglia Yambo, dopo un incidente che gli ha fatto perdere la memoria. Non la memoria che i neurologi chiamano 'semantica' (Yambo ricorda tutto di Giulio Cesare e sa recitare tutte le poesie che ha letto in vita sua), bensì la memoria 'autobiografica': non sa più il proprio nome, non riconosce la moglie e le figlie, non ricorda nulla dei genitori e della sua infanzia. Così in un immenso solaio tra Langhe e Monferrato Yambo rivive la storia della propria generazione, tra "Giovinezza e Pippo non lo sa", tra Mussolini, Salgari, Flash Gordon e i suoi temi scolastici di piccolo balilla. E non è forse la stessa trama e le stesse suggestioni cercate da "Aguaplano"? State attenti: si fosse chiamata "Acquaplano" la canzone non avrebbe funzionato allo stesso modo! E c'è un mondo "dal bel colore baio", c'é "Un pianoforte da concerto" che "luccica nel grande mare". Ci sono quasi le stesse suggestioni e gli stessi ambienti di Eco. In fondo i due protagonisti, ognuno nel loro campo, della nostra cultura, nascono Eco nel 1932 e Conte nel 1937, uno il 5 gennaio e l'altro il 6 gennaio e a soli 41 km di distanza. Il mood è identico: leggete il libro ascoltando Conte ... o viceversa.

 



Forse solo Francesco De Gregori ha una passione per i "live" superiore a quella di Paolo Conte, ma comunque è una lotta (artistica) all'ultimo sangue. Sul piano dei numeri. Perché sul piano dei risultati i live di Paolo Conte battono quelli di De Gregori per tre a zero. Merito dell'orchestra che lo accompagna, dei musicisti scelti con cura, della passione strumentale . Ne esce che i live di Paolo Conte sono, se non imprescidibili, almeno molto utili per capire la sua opera. Quelli di De Gregori, a volte, sono incomprensibili. Ma tant'è. qui siamo a parlare di Conte. Ecco la lista dei dischi dal vivo.

CONCERTI (1986)
Album: © CGD EastWest
Alle prese con una verde milonga/ Azzurro/ Bartali/ Boogie/ Come di/ Dal loggione/ Diavolo rosso/ Genova per noi/ Hemingway/ (Il nostro amico) Angiolino/ La fisarmonica di stradella/ La ricostruzione del Mocambo/ La topolino amaranto/ Lo zio/ Onda su onda/ Via con me/ Parigi/ Un gelato al limon/ Una giornata al mare/ Sotto le stelle del jazz

LIVE (1988)
Album: © CGD EastWest
Blu notte/ Blue tangos/ Come mi vuoi?/ Dancing/ Don't break my heart/ Gli impermeabili/ Jimmy ballando/ La negra/ Max/ Messico e nuvole/ Sud America/ Vamp/ Aguaplano


TOURNEE (1993)
Album: © CGD EastWest
Ouverture alla russa/ Fuga all'inglese/ Come mi vuoi?/ Colleghi trascurati/ Pittori della domenica/ Ho ballato di tutto/ Anni/ Baci senza memoria/ Happy feet (Musica per i vostri piedi madame)/ Macaco/ Lupi spelacchiati/ Sparring partner/ Il maestro/ Madeleine/ Azzurro/ Pretend pretend/ Reveries/ Luxury bound (Nessuno mi ama)/ Bye music


TOURNEE 2 (1998)
Album: © CGD EastWest
Dal loggione/ Un fachiro al cinema/ Eden/ Novecento/ Luna di marmellata/ Chi siamo noi?/ Nord/ Gong-oh/ Sono qui con te sempre più solo/ Legendary/ La donna della tua vita/ Chiamami adesso/ Swing/ Nottegiorno/ Rebus/ Tua cugina prima (Tutti a Venezia)/ Spassiunatamente/ Schiava del Politeama/ La frase/ Sijmadicandhapajiee/ L'avance/ Il treno va/ I giardini pensili hanno fatto il loro tempo/ Don't throw it in the WC/ Per quel che vale/ Do-do/ Una di queste notti/ Irresistibile/ Roba di Amilcare

PAOLO CONTE LIVE ARENA DI VERONA (2005)
2CD: © Atlantic
CD 1: Cuanta pasión; La donna d'inverno; Sparring Partner; Come-di; Elegia; Sotto le stelle del jazz; Alle prese con una verde milonga; Sandwich man; Schiava del Politeama; Genova per noi; Via con me; Molto lontano.
CD 2: Bartali; Bamboolah; Lo zio; Madeleine; Chissà; Lupi spelacchiati; Gioco d'azzardo; Max; Diavolo rosso; Eden; La vecchia giacca nuova; Via con me (bis).


Paolo Conte
CGD EastWest - 1974

Questa sporca vita / Sono qui con te sempre più solo / Wanda, stai seria con la faccia... / Sindacato miliardari / La fisarmonica di Strabella / Tua cugina prima (Tutti a Venezia) / La ragazza fisarmonica / Onda su onda / Lo scapolo / Una giornata al mare / La giarrettiera rosa


Paolo Conte
CGD EastWest - 1975

Avanti bionda / Chi siamo noi? / La ricostruzione del Mocambo / La topolino amaranto / Pittori della domenica / Naufragio a Milano / Tango / Genova per noi / Per ogni cinquantennio / Luna di marmellata / Avanti bionda/


Gelato al limon
CGD EastWest- 1979

La donna d'inverno /. Bartali /. Arte /. Angiolino /. Dal loggione /. Gelato al limon /. Blue tangos /. Sud America /. Uomo camion / Rebus /

Paris Milonga
CGD EastWest - 1981

Alle prese con una verde milonga / L'ultima donna / Blue Haways / La vera musica / Vieni via con me / Madeleine / Un'altra vita / Boogie / Parigi / Pretend pretend pretend /

Appunti di viaggio
CGD EastWest - 1982

Fuga all'inglese / Dancing / Gioco d'azzardo / Lo zio / Hemingway / Diavolo rosso / La frase / Nord

Paolo Conte
CGD EastWest - 1984

Sparring partner / Chiunque / Come-di / Simpati-simpatia / The music, all? / Sotto le stelle del jazz / L'avance / Gli impermeabili / Come mi vuoi? / Macaco /

Aguaplano
Cgd/Est West -1987

Aguaplano / Baci senza memoria / Languida / Paso doble / Dopo le sei / Max / Blu notte / La negra / Hesitation / Ratafià / Nessuno mi ama / /Disco 2 / Midnight's knock out / Anni / Spassiunatamente / Non sense / Les tam-tam du paradis / Amada mia / Recitando / Gratis / Troppo difficile / Jimmy, ballando

Parole d'amore
scritte a macchina

Cgd/Est West -1990

Dragon / Colleghi trascurati / Mister Jive / Ho ballato di tutto / Un vecchio errore / Il maestro / Eden / Lupi spelacchiati / Parole d'amore scritte /a macchina / Ma si t'a vò scurdà / La canoa di mezzanotte / Happy feet (musica per i vostri piedi, madame) /

Novecento
Cgd/Est West -1992

Novecento / Il treno va / Una di queste notti / Pesce veloce del Baltico / La donna della tua vita / Per quel che vale / Inno in re bemolle / Gong-oh / I giardini pensili hanno /fatto il loro tempo / Schiava del Politeama / Chiamami adesso / Brillantina bangalese / Do do

Una faccia in prestito
Cgd/Est West -1995

Epoca / Elisir / Fritz / Teatro / Un fachiro al cinema / Sijmadicandhapajiee / Le tue parole per me / Quadrille / Una faccia in prestito / Don't throw it in the W.C. / Danson metropoli / Il miglior sorriso della mia faccia / La zarzamora / Vita da sosia / Cosa sai di me? / Architetture lontane / L'incantatrice

Razmataz
Cgd/Est West -2000

Razzmatazz / Paris, les Paris / Guaracha / La reine noire / It's a green dream / Ça depend / Talent scout man / Aigrette et sa valse / The yellow dog / La danse / The black queen / La java javanaise / That's my opinion / Guitars / La petite tendresse / Pasta "diva" / It's a green dream / Mozambique fantasy

Elegia
Atlantic -2004

Elegia /Sandwich man /La casa cinese /Frisco / Chissà / Molto lontano / Non ridere / Il Regno del tango / Bamboolah / La nostalgia del Mocambo / Sonno elefante / India / La vecchia giacca nuova

Clicca sulla copertina per leggere la recensione

Torna a Paolo Conte