Una Brigata di memoria, di cultura, di utopie,
di speranze, d'informazione, dell'uomo.


 















NEWS Maggio 2010

Musicomedians 2010:
in primo piano la vera storia del cabaret

Dal 4 al 6 giugno a Villa Greppi di Monticello Brianza (LC),
caffè letterario, presentazioni, chiacchiere, una mostra
e spettacoli assortiti all'insegna del vero cabaret

Il programma artistico ruota attorno alla presenza di due ospiti d’eccezione: Nanni Svampa, uno dei pionieri del genere, che quest’anno celebra i 50 anni di carriera (consacrata nel film “Nanni 70” che verrà proiettato durante la performance live del 5 giugno) e Cochi Ponzoni che con Renato Pozzetto rappresenta l’estremo più recente del cabaret italiano.

Non ci saranno novità sostanziali nella struttura del festival rispetto alle scorse edizioni perché, come spiega Oreglio "Il nostro obiettivo è piuttosto quello di arrivare a uno standard dove ciò che conta maggiormente è creare un punto d'incontro generazionale. Non non vogliamo fare uno spettacolo per giovani o per meno giovani - conclude - ma costruire un luogo, perché il cabaret è un luogo, dove i giovani e i maestri possano incontrarsi e interagire. E questo vale anche per il pubblico".

Ingresso gratuito a mostra e caffè letterario
Ingresso teatro live show (ore 21): 10€

In caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà al coperto

26/05 - "C'è chi racconta per far ridere e chi fa ridere per raccontare" questo, in sintesi, il messaggio di Flavio Oreglio, patron della manifestazione, alla conferenza stampa di presentazione di Musicomedians 2010.

"La risata è un ottimo strumento di comunicazione - afferma l'artista catartico - e quello che interessa a me e sì la risata, ma quel tipo di risata che poi germoglia nella testa delle persone instillando pensieri, dubbi, riflession"

Musicomedians si preannuncia quindi pieno di risate consapevoli, quelle che hanno le loro radici nella storia del cabaret, che ha sempre cercato di unire la comicità pura alla satira politica e a quella sociale. Castigat ridendo mores, (la satira) corregge i costumi deridendoli; ossia spargendo il ridicolo sui vizi e difetti umani, può essere un apporto importante per la riforma dei costumi.


Musicomedians quest'anno vuole riscoprire spirito e metodi del cabaret a partire dalle sue origini e, allo scopo, dal 4 al 6 giugno a fianco degli spettacoli allestirà a Villa Greppi di Monticello Brianza una mostra intitolata “La vera storia del cabaret” e curata dallo stesso Oreglio con Giangilberto Monti. Il percorso esposto - comprendende oggetti, locandine, immagini, gadget, dischi e libri - partirà da fine '800 con lo “Chat noir” di Rodolfo Salis, passerà per le tappe tedesche (fino a Brecht) e svizzere (Cabaret Voltaire e dadaismo) per arrivare all'Italia dagli anni ‘50 ai '70(I Gobbi, Fo - Durano - Parenti, I Gufi, Gaber, Jannacci…).


Cerca su Bielle

Il programma

Venerdì 4 giugno
Ore 21.00 – Palco centrale: Dibattito - spettacolo “Satira & Poesia” Introduzione: Flavio Oreglio (direttore artistico) Interventi di: Franco Rossi, Vincenzo Costantino “Cinaski”, Folco Orselli, Giorgio Melazzi

Sabato 5 giugno
Ore 18.00 – Caffè letterario
Flavio Oreglio presenta il suo nuovo libro “Aprosdoketon” (Aliberti Editore) nell’ambito del progetto “Siamo una massa di ignoranti. Parliamone”
Pietro Nobile presenta il suo ultimo CD “Indefinito infinito”
Ore 21.00 – Palco centrale: evento “Nanni Svampa Day”
Per celebrare i 50 anni di carriera di Nanni Svampa
Con: Nanni Svampa, Mastino, Roberto Brivio, Flavio Pirini, Rafael Didoni e Germano Lanzoni. Nel corso della serata sarà proiettato il cortometraggio “Nanni 70”

Domenica 6 giugno
Ore 18,00 – Caffè letterario
Giangilberto Monti presenta il progetto/CD “COMICANTI”
A favore di “Medici senza frontiere”
Ore 21.00 – Palco centrale: Live show “Parole e canzoni intelligenti” Con: Cochi Ponzoni, Renato Sarti, Walter Leonardi, Stefano Nosei


Archivio news
HOME - News