Una Brigata di memoria, di cultura, di utopie,
di speranze, d'informazione, dell'uomo.

 














 
Le BiELLE RECENSIONI
Enzo Favata: "The night of the storytellers"
Musica per narrare con parole immaginarie
di Giorgio Maimone


Ascolti collegati


Ballaké Sissoko
Chamber music

Fabrizio Bosso
Javier Girotto
Sol

Agricantus
Habibi

Raffaello Simeoni
Controentu


Umberto Sangiovanni
Calasole


Cantodiscanto
Malmediterraneo

Tracklist

01. Café
0
2. Sunset
03. El Fuser
04. The village above the clouds
05. Aprile
06. Lovely Maria
07. Corale
08. Marrakesh tales
09. Um Anjo
10. The night of storytellers

Solo musica. Ma con un forte potenziale narrativo. Enzo Favata, coi compagni di percorso, Marcello Peghin e Yuri Goloubev mette assieme un album che, fin dal titolo, rende esplicita la sua voglia di parlare: E se non parla, racconta lo stesso. Infatti chi ha detto che uno storyteller, per esprimersi, debba utilizzare solamente le parole? In quest'album di parole non c'è traccia (o meglio, sì, ci sono i titoli dei brani), ma la trama del racconto viene svolta egualmente. Per farlo si passa attraverso 10 brani, due di Egberto Gismonti, grande chitarrista jazz brasiliano, e gli altri suddivisi tra tutti i partecipanti, con una prevalenza per le canzoni composte in duo da Favate e Peghin. Il viaggio musicale (jazz? Musica etnica? Territori di confine) viene arricchito e spiegato dalle immagini riportate sul libretto: dalla Sardegna di origine, al Sudafrica, dal Marocco, al Brasile e dalla Sicilia al ritorno a casa, in Sardegna.

Un viaggio che sembra svolgersi sul bordo della notte, quando le atmosfere si fanno più soffici e quando anche da poche note (o poche parole) è possibile far nascere la storia. Storie intime o popolari, raccontate in punta di strumento, per la gioia di comunicare, comune a tutti i posti visitati e raccontati da Favata e soci: Marrakesh, Agadir, Hillbrown, Santa Caterina di Pittinuri, Ovodda, Sao Paolo e Belo Horizonte.

Crediti:
Enzo Favata (soprano and tenor sax),
Marcello Peghin (10-strings guitar, viola caipira)
Yuri Goloubev (doublebass)

Musiche: GIsmonti (1,9), Favata-Peghin (2, 4, 6, 8), Favata (3), Goloubev (7), Favata-Peghin-Goloubev (10)

Produzione artistica: Enzo Favata

Enzo Favata, Marchello Peghin, Yuri Goloubev
"The night of storytellers"
Isola dei suoni - 2010
Nei negozi di dischi

Su Bielle
Ascolti: "Sunset"


Sul web
Sito ufficiale

Ultimo aggiornamento: 18-02-2010
HOME