Una Brigata di memoria, di cultura, di utopie,
di speranze, d'informazione, dell'uomo.

 














 
BiELLE LIBRi
"Foto di gruppo con chitarrista" di Mauro Pagani
Il romanzo di gruppo di una generazione utopica
di Giorgio Maimone


Ascolti collegati


Mauro Pagani
Creuza de ma 2004

Mauro Pagani
Mauro Pagani

Mauro Pagani
Sogno di una notte d'estate

Mauro Pagani
Passa la bellezza

Slowfeet
Elephant's memory

Pfm+ De André
In concerto


Libri analoghi


 

"Foto di gruppo che chitarrista" (Rizzoli - pag.361) è opera non di piccolo momento. Una riflessione in forza di romanzo di formazione di alcuni giovani degli anni '70: il chitarrista Sonny, la rockstar Mauro e i loro compagni di avventura che, sotto nomi di fantasia, sono tutti personaggi d'epoca, di cui vengono riportati vizi, vezzi ed avventure.

Gli unici a essere riportati con nome e cognome sono Mauro e quelli della Pfm, oltre a Demetrio Stratos e altri personaggi dell'entourage musicale. Pagani riesce però a sfuggire al tentativo di scrivere l'ennesimo romanzo autobiografico e si affida alla penna per raccontare ("per la prima volta usando le parole", dice in una delle interviste riportate in questa pagina) le vicende di un'intera generazione.

Sonny è un bravo chitarrista, personaggio un po' marginale, arrivato dalla provincia a Milano per suonare e studiare all'Università. Si perde rapidissimamente tra i meandri della politica e quella di complicate vicende sentimentali (complicate anche perché non vanno quasi mai a finire bene) e decide di partire per suonare sulle navi da crociera e in questo modo dare sfogo anche alle sue irrequietezze esistenziali.

Se la prima parte del romanzo infatti è del tutto milanese e parte dal finire degli anni '60 (7 dicembre 1969) fino all'attentato di Piazza Fontana (12 dicembre 1969), la seconda parte si svolge tra Londra, Miami e L'Avana, con fugaci rientri a Milano. Il finale però, che data giugno 1979, è ancora una volta ambientato a Milano. Si inizia con una manifestazione di piazza e si finisce con il funerale di Demetrio Stratos, tagliando fuori di netto il concerto (anzi il Concerto) organizzato per raccogliere i fondi per l'operazione di Demetrio negli Usa all'Arena di Milano.

"
Avevamo cominciato a provare e già al terzo giorno ero gasatissimo. Era solo l'inizio, ma si sentiva nell'aria che sarebbe potuto venirne fuori qualcosa di speciale. Poi,. al primo concerto, al sound check Demetrio non si è presentato. Sua moglie ha telefonato per dirci che non si sentiva bene. Siamo andati a casa sua per sapere come stava. Era molto pallido, diceva di avere la gola piena di minuscole ferite che non rimarginavano. Devo ammettere di aver pensato subito che si potesse trattare di qualcosa di grave. Dopo qualche giorno sono arrivati i primi responsi, e non erano per niente confortanti. All'inizio non ci volevo credere. Sembrava impossibile che l'incredibile fisico di quell'uomo così grande, grosso e pieno di energia, all'improvviso si fosse inceppato. Sono andato a trovarlo in ospedale ... ho incontrato Gianni Sassi, che oltre a essere il suo produttore discografico, mentore e molto altro, era anche il suo migliore amico. "I medici dicono che non c'è più niente da fare" ha sussurrato fissandomi con occhi spalancati, incapace di aggiungere altro". Efstratios Demetriou, stregone, illusioniosta e cantante di rock & roll."

In mezzo troviamo di tutto: citazioni di luoghi e circostanze (Strippoli, la Statale, la Galleria del Corso con i bar dei musicisti e dei turnisti in attesa di ingaggio, l'apertura dei primi locali alternativi, birrerie e ristoranti, le comuni, piccole storie di malavita e grandi storie di vita) il tutto condotto con linguaggio svelto, ironia e padronanza della materia. Un libro che spinge al sorriso più volte, per come è scritto, per quello che racconta, perché ci permette di frugare nei magazzini della memoria (condivisa) e scritto troppo bene per restare opera unica.


Mauro Pagani
"Foto di gruppo con chitarrista"

Rizzoli - 2009
(finito di stampare nell'aprile 2009)
361 pagine - € 16,00
Nelle librerie

Sul web
Sito ufficiale
Ultimo aggiornamento: 21-07-2009
HOME