Una Brigata di memoria, di cultura, di utopie,
di speranze, d'informazione, dell'uomo.

 














 
BiELLE LIBRI
"Peace & Luf" (25 anni & 25 canzoni)

Vita e (relativi) miracoli dei lupi di casa nostra
di Salvatore Esposito

Chi conosce solo la storia recente dei Luf si sorprenderà di sicuro nel leggere il sottotitolo “25 anni e 25 canzoni” di Peace & Luf, curatissimo libro corredato da un doppio cd antologico, che arriva a coronamento di una lunga carriera cominciata nel lontano con sotto le gloriose insegne della Charlie Hill Music Company e prima ancora come Charlie Hill & The Common Sound.

Il libro, scritto a più mani, è una sorta di album di famiglia che raccoglie i ricordi, le parole, le immagini e la musica di questo “collettivo musicale di buone speranze”. Particolarmente emozionante è la prima parte in cui Dario Canossi, voce e anima del gruppo, ripercorre tutta la sua storia musicale e personale dagli esordi nel 1979 fino al più recente lavoro discografico "Bala e Fa Balà".

Dalle sue parole emerge viva tutta la sua carica di sogni, speranze, passioni e desiderio di far sentire la propria voce sempre e comunque, portando avanti i propri ideali non scendendo mai a compromessi. Il tutto è inframezzato da splendide foto d’archivio, come quella in cui Francesco Guccini spiega a Canossi la genesi di Autogrill o ancora quelle dello storico doppio tour in Russia.

Il resto del libro è occupato dagli interventi di Giorgio Maimone, Sergio "Jeio"Pontoriero, Manola Usuelli, Simona Palmieri e Chiara Giaquinta, che offrono al lettore un ulteriore prospettiva sulla storia della band condendo il tutto con esperienze personali.

A rendere però davvero impedibile questo libro sono i due dischi allegati. Il primo include diversi brani dal vivo mai pubblicati della Charlie Hill Music Company, tra cui non si possono non citare le toccanti "Se Fosse Natale", la bellissima ballata reggae ‘n’ roll irish di "Angelina" e il magnifico country de "La Regina Delle Sei".

Il secondo disco è invece riservato alla produzione più recente ed in particolare al debutto di Ocio Ai Luf da cui spiaccano la dolcissima "Piccola Donna" e "Per Un Pezzo Di Pane", quest’ultima in un mixaggio differente.

Sempre nel secondo disco non mancano alcune rarità come l’inedito "Tre Uomini e Una Band", scritta dopo la fine burrascosa della collaborazione con Davide Van De Sfroos e due brani estratti dall’Ep "Fiore Del Sambuco", ovvero la toccante "Me Soo Del Dudes" e "Ul Fich". Un libro, due dischi…insomma se non avete nulla dei Lupi, questa è l’occasione giusta per rimediare!



I Luf
"Peace & Luf (25 anni & 25 canzoni)"
Perspartitopreso/Bellavite - Pag 98 - Euro 15,00
Finito di stampare nel dicemrbe 2005
Nelle librerie

Ultimo aggiornamento il 13-10-2006

HOME